News

nuova normativa antincendio

La nuova normativa antincendio è entrata in vigore nel Settembre 2019 e prevede molte novità in tutti gli aspetti di questo settore. Nel dettaglio si tratta della nuova normativa antincendio UNI 11224/2019 riferita al "Controllo iniziale, sorveglianza, controlli periodici, manutenzione e verifica impianti di rivelazione incendi".

contratto manutenzione

Il contratto di manutenzione per i sistema di sicurezza è molto importante, ma spesso se ne sottovaluta l'importanza; qui analizzeremo il perché è importante farlo.

Gestione antifurto con assistente vocale Alexa: da oggi è possibile!

Grazie alla nuova versione dell'app Evolution di Tecnoalarm è possibile accedere alle funzioni della stessa tramite comandi vocali pronunciati all'assistente vocale di Amazon, Alexa.

Nel settore Antincendio esistono diversi documenti e relazioni riguardo l'utilizzo corretto degli apparecchi elettrici per evitare danni all'utilizzatore o all'ambiente che lo circonda.

Nel primo caso, gli effetti provocati dalla corrente elettrica che attraversa un corpo umano sia in modo diretto che indiretto possono essere suddivisi in maniera crescente in queste categorie:

  • SCOSSA LIEVE
  • USTIONI provocate dallo sviluppo di calore
  • TETANIZZAZIONE
  • ARRESTO RESPIRATORIO
  • ALTERAZIONI CARDIACHE

L'utilizzo di cavi paracadute e piastre antiribaltamento per cancelli è regolato dalla normativa EN 12453. 

La velocità di navigazione in internet in ufficio o in casa è  pari a quella di una tartaruga? Hai un impianto di videosorveglianza e non riesci a vedere bene i video? Forse il tuo problema è la rete LAN non perfettamente funzionante perché sono presenti delle anomalie o il cablaggio dei cavi non è un cablaggio strutturato e sicuramente ti manca la certificazione delle reti cablate

I sistemi di sicurezza normati dal CT 79 (sistemi di allarme antintrusione, videosorveglianza, controllo accessi, etc.) rientrano nel campo di applicazione del Decreto Ministeriale 37/08 ed in particolare nella tipologia di impianti di cui all’art.1, comma 2, lettera b (impianti elettronici) e sono quindi soggetti a tutti gli obblighi che ne derivano. 

Sono sempre più frequenti gli incendi domestici, che spesso possono avere gravi conseguenze. Spesso e volentieri, questi spiacevoli eventi sono causati dalla scarsa attenzione che hanno le persone, nel seguire semplici istruzioni di sicurezza, che aiutano a prevenire gli incendi domestici.