contagio covid-19 tecnologie per il controllo e la prevenzione

Tecnologie anticontagio che contrastano il COVID-19

In questo momento così difficile, i clienti si sono rivolti a STEI S.r.l. per trovare soluzioni contro il contagio da COVID-19, così, forti di un esperienza pluridecennale nell’installazione di elettronica per la sicurezza e in particolar modo nell’utilizzo sul campo di telecamere termiche, l’azienda è pronta ad affrontare questo delicato tema.

Contagio COVID-19 Teniamo sotto controllo il problema

STEI S.r.l., per contenere e controllare il contagio del corona virus , propone principalmente due sistemi di azione: una attiva che permette di sanificare l’aria, l’ambiente e le superfici grazie all’azione dell’Argento ionico, in combinazione con un disinfettante riconosciuto per il contrasto al COVID-19, l’altra di controllo della misurazione della temperatura corporea e della presenza della mascherina. Per questo secondo sistema esistono diverse soluzioni a seconda delle esigenze e necessità.

L’uso dell’argento ionico e del dimetil-didecil ammonio cloruro nel contrasto al contagio del COVID-19

Il primo sistema è  un dispositivo medico di classe 1 certificato dal Ministero della Salute che funziona rilasciando nell’ambiente una soluzione di Argento ionico, il secondo e una soluzione sanificante a base di dimetil-didecil ammonio cloruro. È ormai conosciuta da secoli l’efficacia dell’Argento contro batteri, virus e anche funghi, mentre l’altra sostanza, il dimetil-didecil ammonio cloruro, è un potente battericida e fungicida, attivo contro i normali virus e quelli appartenenti alla famiglia dei Corona virus così come il COVID-19, HIV e Epatite, abbassandone notevolmente la possibilità di contagio.

Una volta che la miscela di Argento ionico e di dimetil-didecil ammonio cloruro è rilasciata nell’ambiente, le molecole attive raggiungono anche gli angoli più nascosti, dove normalmente una sanificazione manuale non riuscirebbe ad arrivare, eliminando gli agenti patogeni presenti e interagendo con le superfici, senza rovinarle, creando un film antimicrobico che rimarrà attivo fino a 7 giorni.

Questo connubio di sostante rende più efficace ed efficiente la sanificazione e la profilassi anti contagio COVID-19 rispetto ad altri sistemi, proteggendo attivamente le superfici fino a 7 giorni.

Cosa è  una telecamera termica?

Le telecamere o termocamere ad infrarossi sono dispositivi che senza alcun contatto rilevano il calore emesso da una massa, convertendolo in un segnale video opportunamente codificato per essere visualizzato su di un monitor: l’immagine verrà riprodotta in una scala di colori tra il blu, viola, giallo, l’arancio ed il rosso, dove il rosso rappresenta la temperatura più alta ed il blu quella più bassa. Il calore rilevato può essere così quantificato in modo molto preciso, permettendo di monitorare l’andamento termico e identificarne la gravità relativa in base alla temperatura/colore visualizzati a video. Questa soluzione è ideale per gestire grandi flussi di persone, se invece bisogna controllare un numero ridotto di individui è perfetto l’utilizzo di un termoscanner  che controlla le temperatura corporea, la presenza della mascherina e in caso non siano rispettati i parametri impedisce l’accesso all’area.

Altri sistemi per contrastare il contagio da Covid-19

Oltre al sistema di sanificazione ambientale che utilizza l’Argento ionico e il dimetil-didecil ammonio cloruro e il termo scanner per il controllo della temperatura corporea e la presenza della mascherina, la ditta Stei srl ha anche altre soluzioni per il controllo del contagio da COVID-19. L’azienda può offrire sistemi per il monitoraggio e il mantenimento della distanza di sicurezza (con l’ausilio di bracciali o dispositivi da appendere al collo), per il controllo dei presenti in una determinata area e sistemi per il conteggio degli ingressi e delle uscite.