impianti di allarme, impianto di videosorveglianza, antifurto interni

Dal 1982 STEI S.r.l. si adopera per proteggere ciò che vi sta più a cuore installando impianti di allarme nelle vostre case o nelle vostre aziende. Da quasi quarant’anni STEI è leader nell’istallazione di impianti di allarme Tecnoalarm.

L’impianto di allarme viene progettato in base alle vostre esigenze, necessità e abitudini. Dopo un’accurata analisi dei rischi, fatta durante il sopralluogo gratuito, si procede con un’installazione fatta ad arte dell’impianto di sicurezza per il quale al termine dei lavori viene rilasciata la certificazione di conformità alle normative vigenti. Solo con una progettazione accurata e un’installazione professionale dell’impianto di allarme è possibile ottenere il massimo delle prestazioni dal sistema di sicurezza. Tramite un contratto di manutenzione il cliente può fruire di un servizio di monitoraggio H24 del proprio impianto da parte della centrale di controllo STEI, così che in caso di anomalie tecniche il personale dell’azienda possa intervenire da remoto al fine di risolvere i problemi sopravvenuti.

Grazie al servizio di assistenza garantito agli impianti di sicurezza attivo 24/24h, 365 giorni l’anno, i tecnici STEI non vi lasceranno mai soli in caso di malfunzionamento, guasto dell’impianto o più semplicemente per avere chiarimenti sull'utilizzo del sistema di allarme; In caso di necessità i i tecnici raggiungeranno nel più breve tempo possibile la vostra posizione per intervenire sull'impianto di allarme.

È importante sapere che impianti antintrusione realizzati da STEI possono essere gestiti in piena autonomia attraverso l’app myTecnoalarm di proprietà Tecnoalarm, grazie alla quale è possibile attivare/disattivare l’allarme, interagire con la domotica, come ad esempio aprire un cancello o le persiane o addirittura accedere alla videosorveglianza. Per una maggiore efficacia è possibile associare all’impianto anche un nebbiogeno, che in caso di allarme rilascia una nebbia innocua la quale crea una vera e propria barriera sensoriale dissuadendo i mal intenzionati all’interno di locali pubblici e residenze private.